Cara figlia mia non attendere il principe azzurro

tua figlia non ha bisogno del principe azzurro
cara figlia mia non attendere il principe azzurro

Fai in modo che tua figlia si salvi da sola, senza attendere il principe azzurro

Care amiche, mamme, zie, nonne di dolci fanciulle, leggete un po’ questo meraviglioso articolo, scovato dalla mitica nonna Rosa e condiviso su Facebook. Lo trascrivo per voi aspettando di conoscere altre opinioni in merito.

“Essere mamma al giorno d’oggi, ci pone davanti a tantissime sfide, alcune di queste spaventano. Educare una figlia, mostrarle il mondo e insegnarle a gestire le emozioni, è una vera e propria missione che vi mette alla prova e che vi fa crescere, perché di imparare, non si smette mai.

La cosa più importante che potete insegnare alle vostre bambine, oltre all’educazione e al rispetto per gli altri e per il mondo, è l’indipendenza. Le vostre figlie, un giorno, saranno delle  donne forti e coraggiose e devono sapere, già da ora, che potranno sempre contare sulle loro capacità.

Dovranno imparare che condividere la vita con qualcuno è bello, ma saper stare bene con se stesse, lo è ancora di più.

Le vostre figlie dovranno inseguire la loro strada ed essere esattamente come desiderano, a voi il compito di educarle e insegnare loro ad accettarsi sempre, a essere libere nelle scelte e non costrette nelle regole imposte dalla società.

Ogni bambina infatti, dovrebbe crescere sapendo che da adulta dovrà e potrà contare sulle sue capacità, professionalmente e sentimentalmente parlando.
Dovrà imparare a rispettare sempre le persone intorno a lei, il pensiero e le opinioni altrui, pur mantenendo i suoi ideali.

Insegnare tutto questo alle vostre bambine vi renderà felici, perché un giorno vi ritroverete davanti una donna forte e coraggiosa, indipendente e consapevole, del suo valore.

Il vostro cuore si riempirà di gioia e orgoglio, nell’apprendere di aver cresciuto una donna in grado di poter contare su sé stessa.
Le donne forti si sa, a volte  spaventano, ma nessuno potrà mai rinnegare il loro coraggio e la forza interiore.

Già da piccole, le vostre figlie dovranno imparare che nessuno – con un cavallo bianco annesso – arriverà a salvarle. A voi spetta un arduo compito: insegnare loro che il principe azzurro non esiste, e anche se un giorno, dovesse arrivare nelle loro vite, non sarà lui a salvarle dai pericoli del mondo.
Quando l’amore arriverà, sarà fatto di condivisione e indipendenza.

Dovrete spiegare a queste forti donne del futuro, che niente e nessuno potrà spezzarle e che hanno tutte le carte in regola per salvarsi da sole. Saranno delle eroine, in grado di affrontare tutte le avversità della vita”

Riporto anche il link dell’articolo:

https://dilei.it/mamma/tua-figlia-non-ha-bisogno-del-principe-azzurro/605283/

Alla prossima.

Titti

Lascia un commento

Chiudi il menu