La storia di Giusy: passione e determinazione

La storia di Giusy: passione e determinazione
La storia di Giusy: passione e determinazione

Storie di grandi donne e amiche speciali.

Conosciamo la storia di Giusy e le sue mille passioni.

Ieri

Giusy nasce a Catanzaro dove trascorre i primi 16 anni della sua vita, esattamente in centro storico: largo Pianicello.

Catanzaro Largo Pianicello
Catanzaro Largo Pianicello

Qui le signore del posto usavano fare l’uncinetto sull’uscio di casa e Giusy bambina era affascinata da quest’arte, tanto da imparare presto a sferruzzare e lavorare d’uncinetto per fare presine e centrini che le donavano gioia e soddisfazione. Passione che porta avanti, anche se a tratti accantona l’uncinetto per dedicarsi ad altro.

La sua mamma, la signora Elena, era una cuoca sopraffina e lavorava in trattorie e ristoranti di Catanzaro, crescendo da sola i suoi tre figli (Maria, Claudio e Giusy) perchè suo marito Antonio era deceduto giovanissimo, aveva solo 41 anni.

Donne coraggiose da generazioni che non si sono mai perse d’animo.

Da lei Giusy ha ereditato la passione per la cucina e mentre la sua mamma era al lavoro lei spesso sfogliava le riviste dove poter prendere delle ricette da replicare.

Intanto la famiglia si era trasferita a Catanzaro Lido, quindi Giusy per andare a comprare gli ingredienti per le sue ricette, prendeva l’autobus.

Ricorda ancora le sue prime ciambelle prese dal manuale di nonna papera; la sua preferita era il ciambellone di Achille.

Lei preparava i pomodori verdi fritti già alla fine degli anni ’70, ancora prima che questa ricetta fosse conosciuta in tutto il mondo grazie al famoso film del 1991. Giusy però aveva già personalizzato l’originale ricetta aggiungendo la sua variante: infagottava i pomodori nel prosciutto cotto e li friggeva; grande inventiva fin da piccola!

Presto Giusy comincia a lavorare in un Ufficio della Regione Calabria, poi arriva il matrimonio ed i figli: Raffaele e Milena, ma lei decide che deve completare gli studi lasciati senza un diploma di maturità così frequenta una scuola serale e, a 45 anni, completa il suo percorso di studi con la maturità da ragioniera.

Ma la passione per la cucina è sempre stata travolgente e per due anni ha gestito un ristorante a Miglierina (CZ), dove abita attualmente.

Oggi

Oggi Giusy è anche diventata nonna e vive serenamente tra affetti, amici e passioni.

Per noi tutti è una guida e consigliera, oggi si dice “influencer“, si proprio così, i suoi biscotti hanno fatto tendenza ed ogni giorno scopre utensili nuovi da utizzare nelle nostre cucine.

Io provo tutte le sue ricette perché sono di riuscita sicura anche per le neofite come me. E poi sono sempre ricette del cuore, legate all’infanzia oppure alla sua famiglia e/o alla sua vita.

Ecco qualche esempio: le sue pizzette anni ’80, per intenderci quelle che ci portavamo a scuola da consumare durante la ricreazione. Che dire; questo cibo va ben oltre la pace dei sensi.

Poi, alterna periodi da piastrellista, nel senso che fa piastrelle di cotone all’uncinetto per creare di tutto: borse, copertine, portamonete, oggettistica per la casa.

Ecco una delle sue collane ad uncinetto – pubblicata anche sulla rivista “La cruna quaderni – tutto fiori”.

La storia di Giusy: passione e determinazione
La storia di Giusy: passione e determinazione

Credo che il suo vero talento sia però la panificazione, fa pane e lievitati (panettoni, colombe, brioches) stupendi ed in quantitativi industriali.

E poi????? La storia di Giusy: passione e determinazione.

E poi, non si ferma mai.

Giusy: qualche oretta in relax???? Ma non ci pensa proprio!

Ma cosa farà da grande Giusy?

Ha un progetto che presto vedrà i natali, ma per scaramanzia ci vuole lasciare con la suspance…..

Presto scopriremo tutto.

Conclusioni

Grazie Giusy per aver condiviso la tua storia con noi e averci portato nella tua meravigliosa regione: la Calabria passando per il tuo cuore.

Ecco il link per visitare la pagina facebook di Giusy dove trovare tutte sue opere d’arte:

https://www.facebook.com/search/top?q=frolle%20pane%20e%20fantasia

Titti

logo cucina chiacchierina

Questo articolo ha 3 commenti.

  1. Patrizia

    Sei una grande amica mia ti auguro tutto il bene del mondo un abbraccio forte forte 💖

  2. Teresa Vitaliano

    Una super donna, Giusy. Dalle sue mani solo cose belle.

    1. Giusy Badolato

      ❤️❤️❤️❤️❤️grazie tesoro ❤️🥰

Lascia un commento