Carciofi in pasta sfoglia

carciofi in pasta sfoglia
carciofi in pasta sfoglia

Fagotti di carciofi in pasta sfoglia: ricetta sfiziosa.

Un’idea catturata dal web, troppo carina, quindi da provare subito. Sperimento riuscito e da condividere: carciofi in pasta sfoglia

I carciofi sono degli ortaggi ricchi di proprietà benefiche per l’organismo, tra cui quella di depurare fegato e intestino e, la primavera, è proprio il periodo ideale per assaporarli e prepararli nei modi più svariati.

Ingredienti

  • 3 carciofi
  • 1 rotolo di pasta sfoglia (230 g)
  • 50 g di pangrattato
  • vino bianco
  • olio, sale, pepe e prezzemolo

Procedimento

Pulire i carciofi eliminando le foglie esterne più dure e spuntare i carciofi tagliando la cima degli stessi. Non eliminare il gambo, basta solo pulire la parte più dura. Dopo averli lavati, posizionarli a testa in giù, in una pentola con un pochino d’acqua (2 cm dal fondo), 1 cucchiaio di vino bianco ed un po’ di sale. Coprirli e lasciarli cuocere per circa 20 minuti a fuoco basso controllando con una forchetta la cottura, dato che dovranno diventare morbidi, ma non troppo cotti. Appena pronti spegnere e farli raffreddare bene.

carciofo pulito e lavato
carciofo pulito e lavato
carciofi in pasta sfoglia
carciofi in cottura

Preparare la farcia con il pangrattato, il prezzemolo e l’olio d’oliva.

Riempire i carciofi con la farcia allargando le foglie dei carciofi.

carciofi farciti da posizionare sulla pasta sfoglia
carciofi farciti da posizionare sulla pasta sfoglia

Allargare la pasta sfoglia e stenderla un pochino con il mattarello.

Ritagliare quadrati di 16 cm (se i vostri carciofi sono piccolini dovrete tagliare dei quadrati più piccoli).

Posizionare ogni carciofo al centro del quadrato di pasta sfoglia e tirare su i quattro lembi arrotolandoli intorno al gambo.

Cottura dei carciofi in pasta sfoglia

Mettere i fagottini di carciofi su una teglia coperta di carta forno e inserire in forno preriscaldato a 200°, modalità ventilata per 35/30 minuti, devono essere ben dorati.

carciofi in pasta sfoglia
carciofi in pasta sfoglia

Conclusioni

Degustare i carciofi caldi, ma anche freddi. Noi li abbiamo abbinati a delle cipolle caramellate: ottimo il contrasto.

Buoni a pranzo e a cena e abbastanza facili da realizzare.

carciofi in pasta sfoglia
carciofi in pasta sfoglia

Titti e la sua cucina chiacchierina.

Lascia un commento