Panettone brioche con pistacchio

Panettone panbrioche al pistacchio
Panettone panbrioche al pistacchio

Un panettone fatto di pasta brioche ricoperto con crema di cioccolato e pistacchio

La ricetta base per realizzare questo panettone è quella del pan brioche, basta cuocere in un pirottino per panettone e ricoprire con la crema che si preferisce ed ecco il panettone brioche con pistacchio.

Ecco la ricetta base del pan brioche:

Abbiamo utilizzato un pirottino per panettone da 750 g:

Potete utilizzare anche uno stampo più grande ed avrete semplicemente un panettone più basso, ma buonissimo ugualmente. Insomma, utilizzate uno stampo che vi piace e che avete in casa, anche quello da plumcake.

Ingredienti per realizzare un panettone brioche con pistacchio

Biga

  • 300 g di farina 00 manitoba
  • 180 g di latte
  • 18 g di lievito di birra fresco

Mix aromatico

  • 20 g di miele
  • i semi di una bacca di vaniglia
  • la buccia grattugiata di un’arancia e di un limone
  • 1 cucchiaio di pasta d’arancio (solo se l’avete)

Impasto

  • tutta la biga
  • 250 g di farina 00 manitoba
  • 50 g di latte
  • 1 uovo intero e 2 tuorli
  • 90 g di zucchero di cocco integrale (utilizzate pure lo zucchero che avete/preferite)
  • 75 g di burro a temperatura ambiente
  • 10 g di sale
  • 1 tuorlo e due cucchiai di latte per spennellare il panettone prima della cottura

Copertura

  • 150 g di cioccolato bianco
  • 3/4 cucchiai colmi di crema di pistacchio (dipende dal gusto)
  • 30 g di granella di pistacchio

Procedimento per preparare un panettone brioche con pistacchio

Preparare il mix aromatico mescolando tutti gli ingredienti. Lasciare riposare fino al suo utilizzo. Il mix aromatico può essere preparato anche il giorno precedente.

Si procede con la biga impastando a mano tutti gli ingredienti. Raccogliere bene tutta la farina e formare una palla di impasto molto grezzo. Coprire con acqua a temperatura ambiente ed aspettare che la biga diventi leggera e si sollevi dal fondo uscendo fuori dall’acqua (ci vorrà poco più di 1 ora).

Mettere la biga ben sgocciolata in planetaria ed aggiungere la farina ed il latte. Cominciare ad impastare per amalgamare i primi ingredienti. Aggiungere il mix aromatico e le uova (precedentemente sbattute, si tratta di un uovo intero e 2 tuorli), queste ultime un po’ alla volta (in tre, quattro riprese). Fare assorbire bene il liquido prima di inserire la parte successiva.

Aggiungere lo zucchero sempre a più riprese affinchè si incorpori bene e l’impasto cominci a prendere una bella corda.

Inserire il sale tutto in una volta e far assorbire.

Infine mettere il burro morbido a pezzetti, sempre in più riprese facendo assorbire bene ogni pezzo all’impasto.

Alla fine l’impasto sarà morbido, ma incordato.

impasto pan bioche
impasto pan bioche

Rovesciare il composto nel pirottino per panettone leggermente imburrato per evitare che il panettone si attacchi alle pareti. Coprire con pellicola e mettere a lievitare l’impasto in forno spento, fino quando l’impasto non raggiunge i bordi dello stampo (ci vorranno 2 ore circa).

Raggiunto il livello dello stampo procedere a spennellare il panettone con tuorlo e latte sbattuti.

Mettere a cuocere in forno, modalità ventilata, preriscaldato a 165° per 40/45minuti. Attenzione a non fare scurire troppo il panettone (eventualmente dopo 30 minuti si può coprire con carta alluminio).

Far raffreddare molto bene prima di sformare.

Crema di copertura

Tagliare il cioccolato al coltello (piccoli pezzi) e farlo sciogliere nel microonde per una trentina di secondi circa.

Quando è sciolto, aggiungere la crema di pistacchio ed amalgamare bene.

Versare la crema sul panettone lasciandola gocciolare lungo i bordi.

Infine coprire con granella di pistacchio.

Questo il risultato:

panettone brioche al pistacchio
panettone brioche al pistacchio

Ecco l’interno:

panettone brioche al pistacchio
panettone brioche al pistacchio

Conclusioni

Devo dire che questa ricetta è davvero fantastica e si presta ancora ad altre personalizzazioni.

Assolutamente da provare.

Titti e la sua

logo cucina chiacchierina

Lascia un commento