Ricette buffet veloci e svuotafrigo

ricette buffet facili e svuotafrigo
ricette buffet facili e svuotafrigo

Ricette sfiziose e veloci per svuotare il frigo, realizzare un minibuffet e fare la gioia della famiglia e degli amici.

Con pochi ingredienti come riso, pasta sfoglia, qualche carota, una zucchina, qualche cipollotto e qualche fetta di speck abbiamo realizzato un meraviglioso pranzetto, quindi eccovi le nostre ricette buffet veloci e svuotafrigo.

Cosa abbiamo recuperato nel nostro frigo?

Ingredienti

  • 300 g di riso (noi avevamo una miscela di riso integrale, ma va bene qualsiasi riso)
  • una zucchina tonda
  • 5/6 carote
  • due cipollotti
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare (230 g)
  • 150 g di formaggio di capra spalmabile
  • un rimasuglio di pangrattato (100 g circa)
  • 4 fette di speck

in casa poi non mancano mai uova, olio d’oliva, sale, pepe e spezie varie.

Preparazione ricette buffet veloci e svuotafrigo

Abbiamo cominciato col cuocere tutto il riso e le verdure e preparare con parte di essi delle polpette di riso e verdure cotte al forno.

Con le carote e metà della pasta sfoglia abbiamo realizzato uno snack gustoso e salutare:

Ci avanzava ancora riso cotto che abbiamo condito con olio, sale e pezzi di zucchina cotta in forno e avevamo ancora metà della pasta sfoglia;

Con la teglia da mooncake (va bene anche quella da muffin) abbiamo pensato di preparare dei fagottini con speck e riso. Abbiamo messo una fetta di speck alla base di ciascuna formina e l’abbiamo poi riempita con un cucchiaio di riso, rimboccando infine i lembi dello speck. Abbiamo messo in forno caldo a 180° per 5 minuti.

Sono venute fuori delle graziose roselline di speck ripiene di riso.

roselline di speck ripiene di riso e zucchine
roselline di speck ripiene di riso e zucchine

E cosa farne della pasta sfoglia avanzata?

Un bel tortino di pasta sfoglia, ripieno di riso e zucchine.

Abbiamo foderato con la pasta sfoglia uno stampo piccolo da plumcake, riempito con il riso e le zucchine, richiuso e spennellato la superficie del plumcake con uovo sbattuto. Abbiamo messo in forno a 200° preriscaldato, in modalità ventilata per circa 30 minuti (fino a completa doratura).

plumcake di pasta sfoglia ripieno di riso e zucchine
plumcake di pasta sfoglia ripieno di riso e zucchine

Conclusioni

Mai disperare in cucina: si possono realizzare pranzetti/cenette deliziosi con pochi semplici ingredienti ed un po’ di fantasia come dimostrano le ricette delle nonne inventate in tempi di carestie.

Tutti noi abbiamo il ricordo di ricette buonissime fatte dalle nonne, ma senza bilancia, senza robot da cucina, senza lievito per dolci e spesso utilizzando gli avanzi.

Lancio la sfida: provate ad inventare un menù con quello che avete in frigo/dispensa e fotografate i vostri deliziosi manufatti.

Titti e la sua cucina chiacchierina.

logo cucina chiacchierina

Lascia un commento