Pizza facile e veloce

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Ricette
  • Commenti dell'articolo:0 commenti
Pizza facile e veloce
Pizza facile e veloce

Pizza veloce da realizzare in tre/quattro ore circa

Quando avete tanta voglia di una buona pizza, ma siete oramai a pomeriggio inoltrato, avete tre possibilità:

andare in pizzeria, ma non avete voglia di uscire dopo una giornata di lavoro fuori casa;

ordinare la pizza a domicilio, ma in quella scatola di cartone perde tutta la sua autenticità e poesia;

mettervi a impastare con la ricetta magica della mia amica Giusy.

Giusy prepara questa pizza quasi ogni gorno per gli ospiti della sua birreria “Rahé di Miglierina (Catanzaro)”.

Se volete sapere di più di questo birrificio/birreria ecco il link:

Ora però prepariamo una super pizza

Ingredienti per una teglia 40 cm x 33 (la leccarda del forno)

  • 350 g di farina tipo Caputo Nuvola
  • 265 g di acqua minerale naturale
  • 8 g di lievito di birra fresco oppure 3 g di lievito secco
  • 5 g di zucchero
  • 10 g di olio evo
  • 6 g sale
  • 400 g di salsa di pomodoro
  • origano

Farcitura

Potete coprire la pizza con mozzarella, verdure, rucola, wurstel, patatine; insomma quello che più vi piace e/o quello che avete in casa.

Noi abbiamo utilizzato mozzarella per pizza (150 g) cavolfiore, olive nere e pomodorini

Procedimento

Mettete nella planetaria la farina, il lievito e lo zucchero e dare una prima mescolata con il gancio a foglia.

Aggiungere 200 g di acqua e cominciare ad impastare. Quando tutta l’acqua sarà stata assorbita procedere con la restante acqua un goccio per volta, facendo assorbire bene l’acqua all’impasto prima di procedere con il goccio successivo.

Prima degli ultimi 15 g di acqua mettere il sale tutto in una volta e far amalgamare.

Infine la restante acqua sempre poca per volta.

Trasferire l’impasto in un contenitore rettangolare (per agevolare la stesura sulla teglia rettangolare) oleato e coprire con coperchio o pellicola trasparente.

Porre in forno spento con la luce accesa fino al raddoppio dell’impasto.

Quando è bello gonfio trasferire l’impasto direttamente sulla teglia ben oleata e cominciare la prima stesura in teglia cercando di raggiungere tutti i bordi, coprire e lasciare riposare una ventina di minuti.

Continuare così alternando riposo e stesura fino a quando tutto l’impasto sarà ben steso a coprire tutta la teglia.

Infine, coprire con la passata di pomodoro condita con olio, sale e origano. (Io poi su una parte di pizza ho messo cavolfiore condito con olio e sale, olive nere e qualche pomodorino tagliato a metà). Corpire e lasciare riposare per un’ultima lievitazione.

Cottura

Preriscaldare il forno, in modalità ventilata, alla massima temperatura (il mio forno raggiunge 275°).

Posizionare la teglia sulla base del forno e lasciare cuocere per circa 15 minuti (controllare dopo 10 minuti perchè ogni forno ha le sue tempistiche). Aggiungere la mozzarella tagliata finemente e lasciare sciogliere in forno per qualche minuto ancora.

pizza veloce in cottura
pizza veloce in cottura

Questo il risultato finale

Pizza facile e veloce
Pizza facile e veloce

Lasciamo raffreddare e procediamo alla prova taglio

pizza facile e veloce
pizza facile e veloce

Conclusioni

Direi un bel vedere e soprattutto un bel mangiare.

Questa pizza va gustata tiepida, è buonissima anche fredda ed il giorno dopo è ancora più buona.

Grazie Giusy per aver donato la ricetta ed il tuo saper fare.

Titti e la sua

logo cucina chiacchierina

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare