Chiffon cake con crema di formaggio

chiffon cake con crema di formaggio, frutti di bosco e povere d'argento
chiffon cake con crema di formaggio, frutti di bosco e povere d’argento

Chiffon cake con crema di formaggio, frutti di bosco e polvere d’argento.

La classica torta americana alta e farcita che va bene per tutte le occasioni, oggi: chiffon cake con crema di formaggio.

Oramai è molto diffusa la torta americana, fatta nell’apposito stampo con i piedini. Il segreto di questa mega torta sta nel metterla a testa in giù dopo la sua cottura, affinchè durante il raffreddamento non perda il suo volume, la sua “fluffosità”.

 E’ un dolce leggero che si abbina a creme e marmellate , si gusta farcito oppure al naturale. La ricetta è semplice ma la realizzazione di questo dolce richiede l’utilizzo di uno stampo speciale.

#
stampo torta americana
stampo torta americana
stampo torta americana rovesciato per il raffreddamento
stampo torta americana rovesciato per il raffreddamento

Se non avete lo stampo apposito per la torta americana, utilizzate uno stampo alto per ciambella e a fine cottura capovolgetelo appoggiandolo sul collo di una bottiglia di vino (fate le prove prima della realizzazione della torta).

La ricetta è quella della zia Anna, già utilizzata per la versione coperta di cioccolato

Abbiamo semplicemente diminuito il quantitativo di zucchero per andare incontro al nostro gusto (non amiamo le cose troppo dolci)

Ingredienti per la chiffon cake alla crema di formaggio

Torta

  • 300 g di farina 00
  • 220 g di zucchero di cocco integrale (potete utilizzare anche zucchero semolato o zucchero di canna)
  • 225 ml di acqua minerale naturale
  • 125 ml di olio (100 ml olio di semi e 25 ml olio d’oliva)
  • 6 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di cremor tartaro
  • la scorza grattugiata di un limone bio
  • un po’ di cannella
  • 1 pizzico di sale

Crema di formaggio

  • 550 g di formaggio spalmabile tipo Philadelphia light
  • 250 g di yogurt greco magro
  • 200 g di ricotta vaccina
  • 40 g di zucchero a velo

Decorazione

  • frutti di bosco (lamponi, fragoline e ribes)
  • polvere d’argento (si trova nei negozi di articoli per pasticceria, in polvere o in spray)

Procedimento

Torta

Mescolare insieme in una ciotola tutti gli ingredienti secchi, cioè la farina, il lievito, lo zucchero, la cannella, la vaniglia ed il sale.

In un altro recipiente mettere insieme l’acqua tiepida, la scorza, i tuorli, l’olio. Sbattere con la frusta a mano oppure con quella elettrica fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso

Unire la crema con gli ingredienti secchi mescolando sempre con la frusta.

Montare i bianchi con le fruste elettriche oppure con la planetaria fino a che non sono ben montati.

Unire la bustina di cremor tartaro e sbattere ancora per circa un minuto.

Unire i bianchi alla crema mescolando dal basso verso l’alto e facendo molta attenzione a non smontare il composto. Mettere il composto montato nello stampo senza imburrare.

Cuocere circa 55 minuti a 160 gradi,  forno ventilato. Poi sfornare e capovolgere la torta facendola raffreddare per un paio d’ore così.

Estrarla dallo stampo aiutandosi con un coltellino affilato.

Questo il risultato

chiffon cake
chiffon cake

Già così è una meraviglia, si può semplicemente spolverizzare con zucchero a velo.

Noi abbiamo voluto esagerare con una farcitura al formaggio ed una copertura di frutti di bosco.

Crema al formaggio

Mentre la torta raffredda bisogna preparare la crema di formaggio.

Unire il formaggio spalmabile con lo yogurt e la ricotta e lavorare il composto per avere una crema liscia alla quale aggiungere lo zucchero a velo; mescolare il tutto molto accuratamente.

Porre la crema di formaggio in una sac à poche e conservare in frigo fino al momento del suo utilizzo.

Farcitura chiffon cake

La superficie della nostra chiffon cake non era proprio piatta quindi abbiamo tagliato la calotta superiore (che viene immediatamente mangiata).

Dividere la torta in due parti uguali e farcire con uno strato abbondante di crema di formaggio. Porre in frigo affinchè si solidifichi un pochino.

Dopo circa 30 minuti riprendere la torta e sovrapporre il secondo strato.

Decorare con uno strato sottile di crema di formaggio e tanti ciuffi sui bordi.

Riempire il buco della torta con frutti di bosco.

Spruzzare polvere d’argento: wow.

Ecco il risultato finale:

chiffon cake con crema di formaggio
chiffon cake con crema di formaggio
chiffon cake con crema di formaggio
chiffon cake con crema di formaggio

Conclusioni e suggerimenti

La chiffon cake è sempre una garanzia, può essere un’elegante torta di compleanno come una semplice torta da colazione.

Inventate la vostra chiffon cake.

Titti e Mariachiara

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare