Torta di ricotta e nocciole

Torta di ricotta e nocciole
Torta di ricotta e nocciole

Torta di ricotta e nocciole: un guscio di pasta frolla ed un ripieno di crema pasticcera, ricotta e nocciole

Questa meravigliosa torta di ricotta e nocciole ha un procedimento che non è poi così spiccio (veloce), ma ne vale davvero la pena.

Si tratta di preparare la pasta frolla per il guscio (se vuoi, puoi acquistarla già pronta al supermercato), di preparare la crema pasticcera (se vuoi puoi acquistarla già pronta al supermercato, la trovi nel banco frigo), di tritare le nocciole e setacciare la ricotta.

E allora mettiamoci a lavorare.

Ingredienti per 10 porzioni

  • 500 g di ricotta
  • 150 g di zucchero a velo
  • 200 g di crema pasticcera
  • 4 tuorli (80 g circa)
  • 200 g di nocciole tostate
  • pasta frolla
  • buccia di un’arancia
  • 1 bacca di vaniglia

Procedimento

Comincio a preparare la pasta frolla

Ingredienti pasta frolla

  • 400 g di farina 00
  • 2 tuorli (40 g circa)
  • 125 g di zucchero bianco semolato
  • 200 g di burro freddo di frigo
  • scorza di un limone non trattato

Procedimento pasta frolla

Inserisco il burro e la farina nella planetaria e impasto fino ad ottenere un composto sabbioso.
Aggiungo lo zucchero, i tuorli e la scorza del limone e continuo a mescolare fino a formare una palla di impasto.
Estraggo la palla che si è formata nella planetaria e la compatto con le mani velocemente.
La avvolgo nella pellicola trasparente e la metto a riposare in frigo per una mezz’ora.

Nel frattempo preparo la crema pasticcera

Ingredienti crema pasticcera

  • 4 tuorli (80 g circa)
  • 100 g di zucchero
  • 30 g di farina
  • 500 ml di latte
  • una bacca di vaniglia

Procedimento crema pasticcera

In un pentolino scaldo il latte con i semi della bacca di vaniglia.
In un’altra ciotola mescolo i tuorli con lo zucchero e la farina, fino a che non ottengo un composto liscio e ben amalgamato.
Verso il latte caldo sul composto e mescolo con una frusta fino a che il latte non si incorpora bene.
Rimetto sul fuoco a fiamma medio-bassa e mescolo per qualche minuto fino a che la crema non si addensa,
Lascio raffreddare la crema.

Intanto che la crema si raffredda riprendo la pasta frolla e la stendo con il mattarello, non troppo sottile.

pasta frolla stesa da posizionare in teglia
pasta frolla stesa da posizionare in teglia

La posiziono in una teglia del diametro di 22 cm e la bucherello con i rebbi di una forchetta.

pasta frolla in teglia per creare guscio
pasta frolla in teglia per creare guscio

Procedo a tritare le nocciole in modo grossolano e le unisco alla ricotta setacciata e allo zucchero a velo.

Riprendo la crema pasticcera che nel frattempo si è raffreddata ed aggiungo i 4 tuorli ed il composto di ricotta e nocciole.

Inserisco nel guscio di frolla tutto il ripieno appena preparato (crema pasticcera + tuorli + ricotta e nocciole)

ripieno in guscio di pasta frolla
ripieno in guscio di pasta frolla

Con i ritagli di pasta frolla avanzata faccio delle strisce da mettere sul ripieno per formare una griglia.

torta di nocciole pronta per andare in forno
torta di nocciole pronta per andare in forno

Metto in forno preriscaldato a 170°, modalità ventilata, e lascio cuocere per 45 minuti.

Faccio raffreddare la torta ed aggiungo una spolverata di zucchero a velo.

Un dolce corposo, morbido e con tante nocciole all’interno che danno la croccantezza, insomma delizioso.

Una torta forse un po’ impegnativa nel procedimento, ma tanti amano cimentarsi in queste preparazioni un po’ laboriose. Questa ricetta di Mariachiara è per loro.

una fetta di torta di ricotta e nocciole
una fetta di torta di ricotta e nocciole
torta di ricotta e nocciole coperta con zucchero a velo
torta di ricotta e nocciole coperta con zucchero a velo

Mariachiara

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare