Crostata morbida ricotta e frutta

crostata morbida ricotta  e frutta
crostata morbida ricotta e frutta

Un guscio di crostata morbida con una crema di ricotta e scorzette di limone e tanta frutta fresca.

Conoscete lo stampo furbo? Lo stampo furbo altro non è che uno stampo per crostate con una scanalatura sulla base, in modo da creare un incavo per la farcitura. Lo stampo furbo si presta dunque a essere usato per tutte quelle crostate che vanno farcite al centro. Non ho resistito l’ho acquistato e subito provato: crostata morbida ricotta e frutta.

stampo furbo per crostata morbida
stampo furbo per crostata morbida

Potete acquistare lo stampo furbo per crostate in tutti i negozi specializzati oppure direttamente online.

Procediamo con la ricetta della nostra crostata morbida farcita con crema di ricotta, pochissimo zucchero e scorzette di limone e completata con tutta la frutta fresca che avevamo in frigo.

Ingredienti

Guscio di crostata

  • 150 g di farina 00
  • 50 g di zucchero di cocco integrale (oppure lo zucchero semolato/di canna)
  • 2 uova
  • 100 g di latte di soia (oppure il latte che preferite)
  • 70 g di olio d’oliva (se preferite utilizzate olio di semi oppure metà di semi e metà d’oliva)
  • 8 g di lievito per dolci
  • la scorza grattugiata di un limone bio
  • un pizzico di sale
  • burro per la teglia

Crema di ricotta

  • 500 g di ricotta ben sgocciolata
  • 50 g di zucchero a velo
  • la scorza grattugiata di un limone bio

Decorazione

  • 5/6 fragole
  • 4/5 lamponi
  • 3/4 chicchi d’uva bianca
  • 5/6 ciliegie
  • mezza albicocca
  • foglioline di menta
  • qualche biscottino
  • qualche goccia di cioccolato
  • zucchero a velo

Procedimento

Guscio di crostata

Mettere in una planetaria oppure in una ciotola le uova, il latte, lo zucchero e la scorza di limone. Sbattere bene le uova con gli altri ingredienti ed aggiungere l’olio ed il sale. Infine inserire la farina ed il lievito. Mescolare bene tutti gli ingredienti per avere un composto liscio ed omogeneo.

Trasferire il composto nello stampo furbo ben imburrato.

Mettere in forno preriscaldato a 180°, modalità ventilata; lasciare cuocere per 20 minuti.

Far raffreddare in forno spento per una decina di minuti.

crostata morbida da farcire
crostata morbida da farcire

Crema di ricotta

Con uno sbattitore elettrico frullare la ricotta con lo zucchero e la scorza di limone.

Mettere la crema ottenuta in un sac à poche e riporre in frigo. Si può anche mettere in una ciotola coperta con pellicola, se non si vuole poi usare il sac à poche per farcire la crostata.

Decorazione

Lavare tutta la frutta ed asciugarla, se necessario tagliarla (come per l’abicocca).

Assemblaggio della crostata morbida ricotta e frutta

Una volta che la crostata si è raffreddata basterà capovolgerla e riempirla con la crema di ricotta.

crostata morbida farcita con crema di ricotta
crostata morbida farcita con crema di ricotta

Decorare con la frutta, i biscotti e quant’altro avete a disposizione. Noi abbiamo utilizzaro biscotti decorati e cuoricini di cioccolato realizzati da noi con gli appositi stampini.

crostata morbida ricotta e frutta
crostata morbida ricotta e frutta

Conclusioni

Il guscio di crostata morbida può essere farcito a proprio gusto con crema di nocciola, crema pasticciera, panna, marmellata.

La decorazione può essere fatta con frutta fresca, con biscottini, confettini colorati, granella di frutta secca.

Ecco qualche idea:

  • marmellata di fichi, noci e fichi freschi
  • crema di nocciole e fiocchi di panna
  • cioccolato bianco e frutta fresca
  • crema pasticciera e frutta fresca
  • panna e frutta fresca
  • crema di pistacchio, granella di pistacchio e pistacchi

Non può mancare una spolverta di zuccherto a velo.

Adesso tocca a voi.

Buona crostata, io intanto degusto la mia insiema ad i miei ospiti

crostata morbida ricotta e frutta
crostata morbida ricotta e frutta

Titti e la sua

logo cucina chiacchierina

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare