Polpette di fave cotte al forno

polpette di fave
polpette di fave

Polpette di fave e ricotta cotte in forno: una ricetta facile e deliziosa.

Le polpette fanno sempre festa. Le polpette di fave cotte al forno sono state inventate per far mangiare le fave a tutti. Si possono riempire a piacimento con scamorza o altro; noi le abbiamo farcite con cipolle caramellate: una delizia.

La grandezza è a piacimento: grandi, piccole, medie oppure miste di tutte le dimensioni.

Si preparano velocemente e si possono cuocere in forno (anche fritte sono buonissime).

Ingredienti per 10 polpette abbastanza grandi

  • 400 g di fave congelate (già sgusciate)
  • 120 g di patate lesse (peso della patata già cotta e sbucciata)
  • 120 g di ricotta vaccina
  • 70 g di pangrattato + 50 g circa per la panatura
  • 1 uovo
  • olio d’oliva, sale e pepe a piacimento

per la farcitura:

  • 1 piccola scamorza affumicata
  • 1 cipollotto rosso (90 g)
  • olio, sale, acqua, zucchero ed aceto balsamico

Procedimento

Lasciare scongelare le fave.

Far cuocere la patata in acqua fino a quando è bella morbida. Far raffreddare e sbucciare.

Per la farcitura (eventuale):

Affettare il cipollotto e farlo appassire in padella con olio caldo, sale ed un po’ d’acqua; successivamente aggiungere un po’ di aceto balsamico, un cucchiaino di zucchero e lasciare appassire per circa 10 minuti.

Assaggiare ed eventualmente aggiustare di sale e zucchero.

Lasciare asciugare bene dai liquidi.

cipollotto cotto in padella
cipollotto cotto in padella

Tagliare la scamorza in piccoli pezzi da poter inserire nelle polpette.

Impasto polpette

Mettere in un mixer tutti gli ingredienti: le fave e la ricotta ben sgocciolati, la patata, l’uovo, il pangrattato ed un filo d’olio.

Frullare il tutto molto bene e controllare il gusto e la consistenza dell’impasto.

impasto polpette di fave
impasto polpette di fave

Se troppo denso aggiungere un po’ d’olio, se poco denso e difficile da trattare aggiungere ancora un po’ di pangrattato.

Il nostro impasto era perfetto sia di consistenza che di sapidità, senza aggiungere sale (gli ingredienti sono tutti già molto saporiti).

Tutto è pronto per comporre le polpette.

Inumidire le mani, prendere una cucchiaiata di composto e formare la polpetta, riempire (eventualmente) con cipolle o un pezzetto di scamorza, richiudere e passare nel pangratatto.

polpette di fave farcite con cipolle caramellate
polpette di fave farcite con cipolle caramellate

La grandezza è quella che più ci piace.

Adagiare le polpette ottenute su una placca rivestita con la carta da forno e procedere in questo modo fino ad esaurire tutto il composto. Si realizzano 10 polpette grandi oppure se si preferisce preparare delle mini polpette si possono fare più piccole e ne verranno fuori una quindicina.

polpette di fave da cuocere in forno
polpette di fave da cuocere in forno

Condire le polpette con olio d’oliva versato a filo e far cuocere in forno preriscaldato a 180°C; dopo circa 10-12 minuti, quando si saranno dorate da un lato, rigirarle e lasciarle cuocere per altri 10-12 minuti anche dall’altro lato.

Ecco le nostre polpette cotte e pronte da mangiare.

polpette di fave
polpette di fave

Ecco l’interno delle polpette farcite:

polpette di fave  farcite con cipolle caramellate
polpette di fave farcite con cipolle caramellate

Consigli e suggerimenti

Le polpette si sposano bene con le salsine di accompagnamento: guacamole, salsa allo yogurt, maionese light, etc.

Le polpette di fave e ricotta sono buone anche fredde.

Ecco le ricette di salse che possono accompagnare le polpette di fave e ricotta

polpette di fave  farcite con cipolle caramellate
polpette di fave farcite con cipolle caramellate

Titti e la sua

logo cucina chiacchierina

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare