Pizzette classiche al pomodoro

pizzette classiche al pomodoro
pizzette classiche al pomodoro

Le pizzette che riportano all’infanzia, stesso profumo e tanti ricordi che affiorano alla mente.

Ringrazio la mia amica Giusy che ha scovato questa ricetta magnifica (lei l’ha chiamata “Pizzette anni ’80”). Super rodata da Giusy e tutte le sue amiche. Non posso che unirmi al coro: ricetta veloce, super buona ma soprattutto un vero tuffo nel passato e allora …. prepariamo le pizzette classiche al pomodoro.

Per un risultato sicuro basta seguire alla lettera la ricetta.

Ingredienti per 8 pizzette (diametro 18 cm circa)

  • 500 g di farina 00 per pizza (noi farina per pizza Molino Grassi proteine 12%)
  • 300 ml di acqua a temperatura ambiente
  • 10 g di lievito di birra fresco
  • 30 g di olio evo + quello necessario per ungere le teglie e per condire le pizze
  • 10 g di sale + quello necessario per condire la passata di pomodoro
  • 700 g di passata di pomodoro rustica (quella molto densa)
  • origano a piacere

Procedimento per preparare le pizzette classiche al pomodoro

Utilizzare una planetaria oppure impastare a mano in una grossa boule.

Sciogliere il lievito nell’acqua a temperatura ambiente. Unire tutta la farina ed impastare fino a quando viene assorbita tutta l’acqua.

Aggiungere il sale e farlo assorbire all’impasto.

Infine aggiungere l’olio a filo, un po’ per volta facendolo incorporare bene all’ impasto.

Trasferire sulla spianatoia leggermente infarinata, coprire con la ciotola utilizzata per impastare, rovesciata sull’impasto, e far lievitare per un’ora.

impasto pizza al pomodoro
impasto pizza

Pezzatura

Dividere l’impasto in 8 pezzi (di circa 100/105 g) e formare delle palline.

palline di impasto per pizzette
palline di impasto per pizzette

Coprire e lasciare lievitare per 20 minuti.

Riprendere le palline ed allargarle grossolanamente con i polpastrelli

pizzetta in lievitazione
pizzetta in lievitazione

Coprire e far lievitare altri 10 minuti.

Cottura delle pizzette

Nel frattempo, accendere il forno a 250° modalità ventilata.

Condire la passata di pomodoro con olio e sale (noi anche origano).

Allargare ogni pizzetta fino a 18 cm circa di diametro e sistemare sulla leccarda del forno ben coperta di olio d’oliva (non siate parchi con l’olio … è un grasso nobile).

Coprire interamente le pizzette con la passata di pomodoro (in cottura asciugherà quindi meglio abbondare).

pizzette al pomodoro in cottura
pizzette al pomodoro in cottura

Mettere sulla base del forno per 11 minuti.

Trasferire la teglia al piano superiore e lasciare cuocere ancora 3/4 minuti fino a completa doratura (a noi piacciono anche un po’ bruciacchiate).

Aspettare che raffreddino un po’, proprio per non ustionarsi e fare questa esperienza sensoriale di ritorno al passato.

pizzette al pomodoro
pizzette al pomodoro

Ricordi

Quando ero una ragazzetta e frequentavo la scuola media, queste pizzette venivano acquistate al mattino prima di andare a scuola per essere consumate durante la ricreazione, ma io le sbocconcellavo durante le lezioni e alla ricreazione erano belle che terminate.

Direi pure un : “cuddle past food”.

Grazie Giusy per avermi passato questa ricetta così emozionale!

Titti e la cucina chiacchierina.

logo cucina chiacchierina

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare