Polpette di riso e verdure al forno

polpette di riso e verdure
polpette di riso e verdure

Le polpette sono proprio una delizia: un miscuglio di buoni ingredienti che esplode nella nostra bocca.

Le polpette di riso e verdure al forno sono, come tutte le polpette, un piatto che mette d’accordo tutti. Si cuociono in forno e sono croccanti all’esterno e morbide all’interno.

Scegliete le verdure in base a quelle che avete in frigo. Io ho trovato una zucchina tonda e due cipollotti. E allora parto da queste.

Ingredienti per 10 maxi polpette di riso e verdure al forno

  • 200 g di riso integrale
  • 1/2 zucchina tonda
  • 2 cipollotti
  • 150 g di formaggio di capra spalmabile (utilizzate il formaggio che preferite)
  • 100 g di pangrattato
  • olio d’oliva, sale e pepe o peperoncino

Procedimento

Cuocere il riso in abbondante acqua salata per 20/22 minuti circa.

Sgocciolare e far raffreddare.

Nel frattempo cuocere in forno la zucchina ed i cipollotti; basta lavare le verdure e metterle su una teglia da inserire in forno a 180° (non serve preriscaldare il forno), in modalità ventilata. Condire con un filo d’olio d’oliva e lasciare appassire un po’ le verdure, circa 20 minuti.

zucchina e cipollotti cotti in forno
zucchina e cipollotti cotti in forno

Tagliare, quasi sminuzzare le verdure (basta solo mezza zucchina).

Mescolare le verdure con il riso, aggiungere 50 g di pangrattato ed il formaggio di capra.

Condire con olio, sale e pepe/peperoncino.

Formatura delle polpette

Prelevare l’impasto e preparare le polpette dando una forma schiacciata.

Passare le polpette nel restante pangrattato, sistemarle su una teglia e condire con un filo d’olio d’oliva.

polpette di riso e verdure da cuocere in forno
polpette di riso e verdure da cuocere in forno

Cottura

Cuocere le polpette di riso e verdure in forno preriscaldato a 180°, in modalità ventilata, per 20 minuti girando le polpette dopo dieci minuti.

Questo il risultato finale:

polpette di riso e verdure
polpette di riso e verdure

Le polpette sono sempre una gioia.

Titti e la sua cucina chiacchierina.

Lascia un commento