Frollini della nonna al tè matcha

frollini della nonna al tè matcha
frollini della nonna al tè matcha

Deliziosi frollini al gusto tè matcha coperti con granelli di zucchero di cocco integrale

Tutti ricordano questi biscottini tipici degli anni ’70/80, venivano custoditi in meravigliose scatole di latta, erano i biscotti della nonna, ora non me ne voglia la nonna se sperimentiaamo un gusto nuovo: frollini della nonna al tè matcha.

Ingredienti per 30 (circa) frollini della nonna al tè matcha

  • 300 g di farina 00
  • 150 di burro freddo
  • 100 g di zucchero a velo
  • 1 uovo a temperatura ambiente
  • i semi di una bacca di vaniglia
  • 10 g di tè matcha in polvere
  • 10 g di zucchero di cocco integrale per spolverizzare i biscotti prima della cottura

Procedimento

Impastare a mano oppure in planetaria la farina con lo zucchero, la polvere di tè matcha, i semi di vaniglia ed il burro freddo a piccoli pezzi.

Aggiungere infine l’uovo ed amalgamare il composto.

Trasferire il composto sul piano infarinato, formare un panetto ed avvolgerlo nella pellicola.

panetto di frolla al tè matcha
panetto di frolla al tè matcha

Fare riposare in frigorifero almeno un’ora. Potete preparare la frolla anche il giorno prima e coppare i biscotti il giorno seuccessivo.

Riprendere la frolla, stenderla spessa 5 mm e coppare i biscotti della nonna con l’apposita formina.

formina pre frollini della nonna
formina per frollini della nonna

La formina si può acquistare presso tutti i negozi specializzati oppure online.

Come si coppano i frollini?

Si fa una pressione sulla pasta (come fosse un coppapasta), poi si spinge lo stantuffo per incidere la pasta, si fa una pressione e si ritrae lo stantuffo. Con le mani si stacca il biscotto dalla formina.

Ed ecco i frollini del cuore pronti da cospargere con i granelli di zucchero di cocco integrale (oppure lo zucchero di canna).

Cottura dei frollini della nonna al tè matcha

Riporre i frollini sull’apposita teglia microforata ricoperta con il suo tappetino microforato (va bene anche una normale teglia coperta di carta forno) e far riposare i frollini in frigo per circa 30 minuti; per chi ha fretta consiglio 10 minuti in freezer.

Cuocere in forno preriscaldato a 160°, modalità ventilata, per 14/16 minuti.

Controllare che non scuriscano perdendo il lor bel colore verde.

Che profumino!

Conclusioni

Bisogna ammetterlo, i frollini della nonna sono squisiti anche al gusto tè matcha: un perfetto incontro della tradizione con l’innovazione.

w le nuove idee in cucina

Titti e la cucina chiacchierina.

logo cucina chiacchierina

Lascia un commento