Cappelletti verdi con ricotta e rosamarina

cappelletti verdi ricotta e rosamarina
cappelletti verdi ricotta e rosamarina

Pasta fresca: cappelletti agli spinaci ripieni di ricotta, pecorino e rosamarina.

Abbiamo sperimentato una sfoglia con gli spinaci: li mettiamo crudi oppure cotti? Dopo aver letto varie ricette sul web abbiamo deciso di scottare gli spinaci direttamente in padella con un filo d’olio e poi frullarli nel mixer, il risultato è stato soddisfacente e l’impasto degli spinaci con la farina e le uova non è stato assolutamente difficile da gestire e allora: cappelletti verdi con ricotta e rosamarina.

Una ricetta per il pranzo della domenica o delle feste.

E allora mettiamoci a lavorare.

Ingredienti (per 4 persone)

Impasto

  • 200 g di spinaci cotti e frullati (peso netto)
  • 400 g di farina 0
  • 3 uova
  • 1 pizzico di sale
  • un po’ di semola di grano duro per spolverizzare i cappelletti in essiccazione

Ripieno

  • 200 g di ricotta
  • 1 cucchiaio di pecorino
  • 2 cucchiaini di rosamarina (sostituibile con 4 acciughe sott’olio)

cosa è la rosamarina?

Procedimento per i cappelletti verdi con ricotta e rosamarina

Pasta

Il procedimento è quello appreso dalle nostre nonne:

Versate in una ciotola gli spinaci frullati e strizzati e aggiungete la farina, le uova ed il sale. Mescolate il tutto fino ad avere un impasto bello compatto.

impasto per cappelletti con gli spinaci
impasto per cappelletti con gli spinaci

Avvolgete l’impasto nella pellicola e fate riposare per mezz’ora.

Nel frattempo preparate il ripieno.

Ripieno di ricotta, pecorino e rosamarina

Mescolate la ricotta, il pecorino e la rosamarina/acciughe e lavorate il composto fino ad avere una crema liscia.

Sfoglie e cappelletti per principianti

A questo punto la nonna andava di mattarello, voi utilizzate pure la cosiddetta “nonna papera”. Tagliate il panetto a piccoli pezzi e passateli nell’apposita macchina per avere delle sfoglie da coppare e riempire.

Lo spessore della sfoglia lo decidete secondo i vostri gusti.

sfoglie di pasta con gli spinaci
sfoglie di pasta con gli spinaci

Dovete ritagliare dei cerchi delle dimensioni di circa 10 cm utilizzando un coppapasta, ma anche un bicchiere, una tazza… Distribuite un cucchiaino di ripieno al centro, poi sigillate i bordi (bagnate il bordo del cerchietto con acqua affinché la pasta si attacchi bene) formando una mezzaluna e congiungeteli all’indietro per avere il cappelletto.

cappelletti verdi in preparazione
cappelletti verdi in preparazione

Man mano che li fate poneteli su un vassoio e spolverizzateli con un po’ di semola di grano duro.

Ecco il risultato di due principianti:

cappelletti agli spinaci pronti per la cottura
cappelletti agli spinaci pronti per la cottura

Sono più facili da fare che da dire.

Ci vuole un po’ di allenamento, ma basta cominciare.

Cottura

Cuocete i cappelletti in acqua bollente poco salata e lasciate cuocere 4/5 minuti.

Condite i cappelletti con un filo d’olio d’oliva.

Anche il condimento/sugo seguirà il vostro gusto:

al pomodoro;

burro e salvia;

semplicemente olio d’oliva.

Titti e Mariachiara

Lascia un commento