Dolcetti ricotta e limone senza cottura

dolcetti ricotta e limone senza cottura
dolcetti ricotta e limone senza cottura

Praline con ricotta, limone e pochissimo zucchero per un dolce dell’ultimo momento.

Ricetta super facile per quando ci arriva la voglia di qualcosa di buono e allora prepariamo velocemente tanti dolcetti ricotta e limone senza cottura.

Ingredienti per i dolcetti ricotta e limone

  • 250 g di ricotta
  • 40 g di zucchero a velo
  • 140 g di pavesini
  • la buccia di un limone bio ed il succo di mezzo limone
  • 1 busta di vanillina
  • per decorare: qualche fetta di limone, zucchero a velo e ancora buccia di limone grattugiata

Procedimento

Frullare i pavesini in un mixer.

Setacciare la ricotta ed aggiungere lo zucchero, la vanillina, il succo di mezzo limone, la scorza grattugiata di un limone e 100 g di polvere di pavesini.

Amalgamare bene tutti gli ingredienti e riporre in freezer per 10 minuti.

Riprendere il composto dal freezer e prelevare piccole quantità (25 g circa) per fare delle palline da passare nella restante polvere di pavesini.

Procedere fino ad esaurimento del composto.

Mettere in frigo per un paio d’ore.

Presentazione dei dolcetti alla ricotta

Decorare con fette di limone, zucchero a velo e ancora buccia di limone grattugiata.

dolcetti ricotta e limone senza cottura
dolcetti ricotta e limone senza cottura

Conclusioni

Ottimi questi dolcetti come dessert di fine pasto, ma buoni anche con il caffè, a merenda e come dolcetto sfizioso durante le giornate calde.

Si preparano velocemente e soprattutto non richiedono l’utilizzo del forno.

Potete utilizzare i vostri frollini preferiti al posto dei pavesini oppure i pavesini aromatizzati al caffè.

La ricotta può essere vaccina, ma anche di pecora (più saporita) oppure di capra: quella che preferite.

Conservare in frigo.

All’interno si presentano così:

dolcetti ricotta e limone senza cottura
dolcetti ricotta e limone senza cottura
dolcetti ricotta e limone senza cottura
dolcetti ricotta e limone senza cottura

Titti e la sua

logo cucina chiacchierina

Lascia un commento