Plumcake salato con verdure e ricotta

plumcake salato con verdure e ricotta
Plumcake salato con verdure e ricotta

Plumcake salato con verdure e ricotta: tante verdure in un morbido impasto di uova, ricotta, olio e farina.

In questo periodo in cui si sta tutti a casa, (“appasionatamente“?) abbiamo voglia e tempo di inventare nuove ricette semplici con gli ingredienti che abbiamo a disposizione.

Ecco come è nato questo plumcake che è piaciuto a tutta la famiglia ed ha portato allegria in tavola con tutti i suoi colori.

Avendo tempo ci siamo anche divertiti ad allestire un set fotografico per fotografare la pietanza in modalità meno casalinga e più “professional“….ci saremo riusciti? Possiamo ancora migliorare!

Veniamo al sodo:

Ingredienti

una conf. di verdure surgelate da 450 gr.( tipo orogel misto carote/peperoni/piselli/cipolle, etc.)

250 gr. di ricotta

300 gr. di farina

50 gr. di olio evo

100 gr. di latte

80 gr. di acqua

1 peperone verde tipo “friggitello”

5 pomodorini

una bustina di lievito istantaneo per torte salate

sale e pepe

burro e pangrattato per imburrare lo stampo

Procedimento

Facciamo scongelare le verdure in forno a 180°, modalità ventilata, per 20 minuti, mettendole sulla placca del forno, sull’apposita carta.

In una ciotola setacciamo la farina e il lievito, saliamo e pepiamo. A parte, in un’altra ciotola mescoliamo gli ingredienti liquidi: uova, latte, acqua e olio. Uniamo gli ingredienti secchi con quelli liquidi, aggiungiamo anche la ricotta e mescoliamo bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Uniamo all’impasto le verdure, amalgamiamo bene il tutto.

Imburriamo uno stampo da plumcake ed aggiungiamo pangrattato, versiamo all’interno l’impasto e decoriamo la superficie con strisce di peperone verde e pomodorini rossi tagliati a metà. Cuociamo in forno a 200° per 35/40 minuti.

Lasciamo raffreddare e mangiamo una bella fetta di plumcake salato accompagnato da un bicchiere di vino rosso.

Buona cena.

plumcake salato con verdure e ricotta
plumcake salato con verdure e ricotta

Titti e Mariachiara

Lascia un commento