Vol au vent di pasta sfoglia homemade

vol au vent homemade
vol au vent homemade

Vol au vent di pasta sfoglia homemade: di facile realizzo, buoni e dai mille utilizzi.

Ecco un’idea semplice e veloce per un antipastino originale: voul au vent di pasta sfoglia.

La pasta sfoglia la comperiamo già pronta al supermercato. Ci attrezziamo con dei coppapasta circolari, uno più grande (esattamente della grandezza del vou au vent e l’altro piccolo che ci servirà per ritagliare dei bottoni centrali).

Cominciamo con il coppare una ventina di cerchietti delle dimensioni desiderate: Dieci cerchietti  li metteremo sulla placca del forno coperta di apposita carta (ricordatevi che si vende la carta forno già tagliata in fogli….semplifichiamoci la vita), gli altri dieci vanno coppati ancora con una formina tonda più stretta (vedi foto).

coppapasta circolari
coppapasta circolari per vol au vent

Bagniamo con acqua i bordi dei cerchietti e aggiungiamo quelli ritagliati ulteriormente in modo da creare un bordo più alto per fare in modo che il vol au vent diventi più alto per contenere il ripieno.

Più facile a farsi che a dirsi.

Infine bucherellare la base dei nostri vol au vent e spennellarli con uovo sbattuto così saranno più lucidi.

Mettere in forno preriscaldato a 180° ventilato per 15/20 minuti. Devono gonfiarsi e diventari dorati.

Una volta pronti potete riempirli a piacimento, anche con una semplice insalatina.

Oppure mozzarelline e pomodorini/ricotta e spinaci.

O anche con una crema di asparagi, vedi ricetta:

https://www.cucinachiacchierina.net/ricette/pomodori-ripieni-con-crema-di-asparagi/

Per una versione dolce basta della ricotta con un po’ di zucchero a velo (assaggiate per regolare la quantità di zucchero che soddisfa il vostro gusto) e gocce di cioccolato.

vol au vent ripieni
vol au vent ripieni

Buon aperitivo

Titti e Mariachiara

Lascia un commento

Chiudi il menu