Crostata morbida al cacao con pistacchio e cioccolato

crostata morbida al cacao con crema di pistacchio e cioccolato
crostata morbida al cacao con crema di pistacchio e cioccolato

Un guscio di crostata morbida al cacao con una crema di yogurt greco, formaggio e crema di pistacchio, un top al cioccolato fondente e granella di pistacchi.

Conoscete lo stampo furbo? Lo stampo furbo altro non è che uno stampo per crostate con una scanalatura sulla base, in modo da creare un incavo per la farcitura. Lo stampo furbo si presta dunque a essere usato per tutte quelle crostate che vanno farcite al centro. Eccomi ad utilizzarlo nuovamente per una crostata morbida al cacao, con pistacchio e cioccolato .

stampo furbo per crostata morbida
stampo furbo per crostata morbida

Potete acquistare lo stampo furbo per crostate in tutti i negozi specializzati oppure direttamente online.

Se vi siete persi le precedenti ricette della crostata morbida, ecco i link:

Procediamo con la ricetta della nostra crostata morbida al tè matcha con crema di ricotta, pochissimo zucchero ed uno strepitoso top di cioccolato fondente; a corredo, tanti rametti di ribes che danno colore e gioia.

Ingredienti

Guscio di crostata

  • 140 g di farina 00
  • 15 g di cacao amaro
  • 50 g di zucchero di cocco integrale (oppure lo zucchero semolato/di canna)
  • 2 uova
  • 100 g di latte di soia (oppure il latte che preferite)
  • 70 g di olio d’oliva (se preferite utilizzate olio di semi oppure metà di semi e metà d’oliva)
  • 8 g di lievito per dolci
  • la scorza grattugiata di un limone/bergamotto bio
  • un pizzico di sale
  • burro per la teglia

Crema di pistacchio

  • 200 g di yogurt greco magro
  • 250 g di formaggio spalmabile tipo Philadelpia
  • 200 g di crema di pistacchio

Top al cioccolato fondente

  • 100 g di cioccolato fondente al 52%
  • uno stampo in silicone come questo:
Stampo in silicone plissè della Pavoni

Potete acquistare lo stampo nei negozi specializzati o direttamente online e troverete un’ampia gamma di disegni che possono impreziosire le vostre torte.

Decorazione

  • granella di pistacchi
  • zucchero a velo

Procedimento

Cominciare con la preparazione del top che va posto in freezer per un paio d’ore: tritare il cioccolato e poi scioglierlo a bagnomaria oppure nel forno a microonde.

Riempire lo stampo in silicone appoggiato su di un piano/vassoio rigido e riporre in freezer per un paio d’ore (potete fare questa preparazione anche il giorno prima).

Noi abbiamo uno stampo doppio e allora ne prepariamo due (uno lo lasciamo in freezer per la prossima idea/torta).

Guscio di crostata al cacao

Mettere in una planetaria oppure in una ciotola le uova, il latte, lo zucchero e la scorza di limone/bergamotto. Sbattere bene le uova con gli altri ingredienti ed aggiungere l’olio ed il sale. Infine inserire la farina, il cacao ed il lievito. Mescolare bene tutti gli ingredienti per avere un composto liscio ed omogeneo.

Trasferire il composto nello stampo furbo ben imburrato.

Mettere in forno preriscaldato a 180°, modalità ventilata; lasciare cuocere per 20 minuti.

Far raffreddare in forno spento per una decina di minuti.

Crema di pistacchio

Con uno sbattitore elettrico frullare lo yogurt con il formaggio spalmabile e la crema di pistacchio.

Mettere la crema ottenuta in un sac à poche e riporre in frigo. Si può anche mettere in una ciotola coperta con pellicola, se non si vuole poi usare il sac à poche per farcire la crostata.

Assemblaggio della crostata morbida al cacao con pistacchio e cioccolato

Una volta che la crostata si è raffreddata basterà capovolgerla e riempirla con la crema di pistacchio.

Estrarre il top di cioccolato fondente delicatamente dallo stampo di silicone e sistemarlo al centro della crostata.

Decorare con granella di pistacchi e zucchero a velo.

Risultato finale:

crostata morbida al cacao con crema di pistacchio e cioccolato
crostata morbida al cacao con crema di pistacchio e cioccolato

Conclusioni

Il guscio di crostata morbida può essere farcito a proprio gusto con crema di nocciola, crema pasticciera, panna, marmellata.

La decorazione può essere fatta con frutta fresca, biscottini, confettini colorati, granella di frutta secca.

Ecco qualche idea:

  • marmellata di fichi, noci e fichi freschi
  • crema di nocciole e fiocchi di panna
  • cioccolato bianco e frutta fresca
  • crema pasticciera e frutta fresca
  • panna e frutta fresca

Non può mancare una spolverata di zucchero a velo.

Adesso tocca a voi.

Buona crostata, io intanto assaggio la mia perchè è stata preparata da Mariachiara per il mio compleanno. Grazie a Stellina.

Titti e la sua

logo cucina chiacchierina

Lascia un commento